ricordi

Pubblicato: 16 novembre 2010 in POESIE

Sole, sempre al centro della mia infanzia

 

la sabbia rossa della terra madre, polvere sottile che si insinua nel mio essere,

 

gli odori della città, cibo, smog, odori di animali al macello, di fogne a cielo aperto, profumo di fiori,

 

le urla della gente, il discutere di cose inutili, il discutere, lo spettegolare,

 

i sorrisi dei ricontri, i pianti dei bambini affamati, il cantare e il ballare per sentirsi vivi

 

i neonati al seno e portati sulla schiena, i colori dei vestiti,

 

la gente al mercato, la confusione, il contrattare, l’ammiccare,

 

la morte, la nascita, il mistero, la magia,

 

la pioggia che infrange ed  estirpa,

 

L’Africa, mia madre.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...