Distruzione

Pubblicato: 26 febbraio 2012 in POESIE


 

Lo sguardo perso.

Le mani  tremano.

Le gocce di sudore colano lentamente sulle tempie,

fino ad appoggiarsi, aspramente sulle labbra.

Le labbra dure e  secche,

accostate fortemente, l’una contro l’altra,  per sferrare ogni possibile attacco della lingua.

La lingua si muove,

convulsa nella bocca e cerca, istintivamente una via d’uscita.

Il cuore batte ,

batte forte, e fa sobbalzare tutti gli organi interni.

Le gambe afflosciate,

faticosamente,

cercano di tenere dritta me stessa.

Io, e la mia distruzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...