C’ERAVAMO TANTO AMATI

Pubblicato: 25 luglio 2013 in RACCONTI

Ieri per la prima volta,e un pò mi vergogno, finalmente sono riuscita a vedere il film “C’eravamo tanto amati “: stupendo, di un realismo sconvolgente.

Vedere quel film è fare un salto indietro nel tempo e ritrovarsi emotivamente ai tempi del dopo guerra dove tutto era da rifare, tutto era in continuo mutamento: contestazioni, lotte, discussioni all’aperto, l’amore, le scommesse per un futuro migliore.

Tutto si svolge a Roma e rivedendo le scene del film mi sono tornati alla mente ricordi della mia prima volta nella capitale : mi ero  stupita della facilità nel comunicare tra estranei : battutine, sorrisini, ammiccamenti, discussioni accese. Che belli quei tempi !!!!!

ritornando al 2013… bhè siamo nel futuro, il futuro è questo : globalizzazione, internet e tecnologia.  Ora possiamo stare liberamente seduti da soli nella nostra stanza e comunicare con il mondo: scrivere parole, pensieri, fare faccine più o meno sorridenti, mandare posto, foto, possiamo anche inventarci una vita non vera non nostra.

Certo sono cose già dette e ridette ma riflettendo, da sola, con addosso le emozioni del film, mi sono chiesta : mi piace il futuro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...