QUALCUNO

Pubblicato: 23 novembre 2013 in POESIE

Cercai con lo sguardo fugace, qualcuno

una persona indistinta, normale,  piacente e dissuadente

Volevo soffrire nel provare piacere,  nell’essere affascinata da qualcuno di anonimo.

Lo trovai , come era solito trovarlo : seduto, da solo in un  ambiente festoso e chiassoso.

Sogghignava divertito nell’ossevare  quella e quell’altra esperienza umana che coinvolgeva gli altri, e non lui.

Disprezzante e astuto mi piacque e decisi di soffrire  insieme a lui.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...